Blog

Bancomat Pay: la rivoluzione dei pagamenti digitali a portata di smartphone

Buone notizie per i possessori di Bancomat: a partire dal primo gennaio 2019 sarà possibile fare acquisti nei negozi, online, trasferire denaro e pagare le tasse con lo smartphone, attraverso l’app Bancomat Pay.

Una grande rivoluzione nell’ambito dei pagamenti, soprattutto per tutti coloro che vorrebbero fare acquisti online ma non sono in possesso di carte di credito o prepagate e quindi sono costretti, a malincuore, a rinunciare allo shopping online.

Bancomat pay: funzionamento e acquisti

Con Bancomat Pay fare acquisti sarà ancora più semplice. Grazie all’accordo tra la società Bancomat Spa e SIA, e all’utilizzo della tecnologia Jiffy, tutti i possessori di Bancomat potranno fare acquisti sia online che presso i negozi fisici, pagare le tasse della Pubblica Amministrazione e trasferire denaro.

Utilizzare Bancomat Pay sarà davvero facile: basterà utilizzare l’app home banking della propria banca oppure installare l’app Bancomat Pay sul proprio smartphone e collegare il numero di cellulare al proprio conto corrente. Effettuato il collegamento, non sarà necessaria alcuna carta per poter effettuare i pagamenti o i trasferimenti di denaro perché, appunto, verrà utilizzato il proprio numero di cellulare.

Una volta installata l’app Bancomat Pay e associato il proprio numero all’Iban, si potranno effettuare i pagamenti in due modalità:

  • inserire il numero di cellulare del beneficiario. Ovviamente, per effettuare l’operazione, anche i negozianti devono aver attivato il servizio Bancomat Pay;
  • pagare attraverso QR Code;
  • accostando lo smartphone al POS, per i pagamenti in negozi fisici.

Per effettuare acquisti e pagamenti non sarà più necessario nemmeno inserire il codice PIN, quindi le operazioni saranno ancora più semplici e veloci e, ovviamente, sicure grazie alla tecnologia Jiffy.

Pagare le tasse della Pubblica Amministrazione

Grazie a Bancomat Pay sarà possibile effettuare anche i pagamenti alla Pubblica Amministrazione. Tasse, bollette, tributi, bolli, rette e altri pagamenti potranno essere effettuati in maniera veloce e semplice attraverso il portale PagoPa.

Per effettuare i pagamenti alla Pubblica Amministrazione sarà sufficiente utilizzare o l’app Bancomat Pay oppure collegarsi direttamente alla app di home banking della propria banca.

Agevolazioni sulle commissioni bancarie per i negozianti

Per incentivare i commercianti ad utilizzare i pagamenti elettronici e per aderire al servizio Bancomat Pay, la Bancomat Spa ha deciso di azzerare le commissioni bancarie per tutti i pagamenti con importi inferiori ai 15,00€.

Condividi questo articolo:

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *