fbpx
Blog
Bonus bici e monopattini 2020

Bonus bici e monopattini 2020: cos’è e chi può richiederlo

Il bonus bici e monopattini 2020 è un’agevolazione prevista nel decreto Rilancio per incentivare l’acquisto e quindi l’utilizzo di biciclette, bici elettriche, monopattini segway e hoverboard. Il bonus ha lo scopo di incentivare gli spostamenti autonomi ed evitare l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici per evitare il sovraffollamento, soprattutto in questo periodo in cui l’Italia non è ancora libera dal Coronavirus.

Vediamo insieme cos’è il bonus bici e monopattini 2020, chi può usufruirne e come richiederlo.

Cos’è il bonus bici e monopattini 2020

Il bonus bici e monopattini 2020 è un’agevolazione destinata all’acquisto di biciclette, bici a pedalata assistita, hoverboard, monopattini anche elettrici e segway. Lo sgravio sull’acquisto è pari al 60% dell’importo speso e arriva fino ad un massimo di 500 €.

È spendibile anche per l’acquisto di mezzi usati ed è valido con data retroattiva, cioè per tutti gli acquisti effettuati a partire dal 4 maggio 2020. Non è valido però per l’acquisto degli accessori, come il casco.

Chi può usufruire del bonus bici e monopattini 2020

Possono usufruirne tutti cittadini maggiorenni residenti in città metropolitane, capoluoghi e comuni con almeno 50.000 abitanti. Per accedere al bonus non è previsto alcun limite reddituale.

Nello specifico, possono richiedere il bonus coloro che hanno la residenza e non il domicilio nei capoluoghi di regioni e province e città metropolitane anche con meno di 50.000 abitanti, nei comuni invece necessariamente con almeno 50.000 abitanti. Questo limite esclude dal bonus gli studenti e i lavoratori fuori sede domiciliati in determinate città ma non residenti.

Come richiederlo

Il bonus bici e monopattini può essere richiesto dall’applicazione web che sarà disponibile a giorni, accedendo tramite Spid, cioè il Sistema Pubblico di Identità Digitale.

Fin quando il programma non sarà attivo è possibile richiedere il rimborso del 60% sugli acquisti effettuati dal 4 maggio 2020 in poi. Per poter richiedere il bonus è necessario essere in possesso della fattura attestante l’acquisto da allegare successivamente alla richiesta che andrà inoltrata tramite app.

Dal momento in cui l’applicazione sarà operativa si potrà usufruire direttamente di uno sconto del 60% al momento dell’acquisto, presentando il buono digitale precedentemente scaricato dall’app. Bisogna però fare attenzione perché non tutti i commercianti aderiscono all’iniziativa. Per verificare i negozi aderenti basterà visitare l’applicazione e vedere la lista di tutti coloro che aderiscono all’iniziativa. Il bonus, una volta scaricato, deve essere utilizzato entro 30 giorni, altrimenti viene annullato.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto da copyright!