Blog

Bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 requisiti e sgravi

Le aziende che assumono donne disoccupate e lavoratori over 50 anche quest’anno possono usufruire di agevolazioni fiscali. Questi sgravi hanno lo scopo di incentivare l’occupazione di donne in settori lavorativi in cui c’è una forte disparità tra assunzioni di uomini e donne e favorire l’occupazione nelle regioni svantaggiate. Vediamo insieme tutti i dettagli del bonus donne disoccupate e lavoratori over 50.

Requisiti bonus donne disoccupate e lavoratori over 50

Il bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 è uno sgravio contributivo del 50% per un periodo variabile in base al tipo di contratto stipulato. Spetta a tutte le aziende che assumono:

  • Donne di qualsiasi età disoccupate da almeno 6 mesi e residenti in determinate aree dell’Italia considerate svantaggiate;
  • Donne di qualsiasi età disoccupate da almeno 24 mesi;
  • Donne di qualsiasi età disoccupate da almeno sei mesi per le assunzioni in settori con forte disparità occupazionale di genere;
  • Uomini e donne con almeno 50 anni di età e disoccupati da almeno 12 mesi.

Settori con disparità occupazionale in cui è possibile usufruire del bonus donne disoccupate

Sono considerati settori con forte disparità di occupazione tra uomo e donna tutti quelli in cui la differenza di genere supera il 25%, in riferimento all’anno 2017.
I principali settori con una consistente disparità occupazionale sono:

  • Agricolo;
  • Energetico;
  • Costruzioni;
  • Comunicazione;
  • Trasporto;
  • Industria manifatturiera;
  • Magazzini.

Aree svantaggiate in cui è possibile usufruire del bonus donne disoccupate

È possibile usufruire del bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 in tutti i comuni delle seguenti regioni d’Italia considerate aree svantaggiate:

  • Sicilia
  • Calabria
  • Puglia
  • Campania
  • Basilicata

È possibile usufruire del bonus anche per alcune zone specifiche delle seguenti regioni d’Italia:

  • Valle d’Aosta
  • Piemonte
  • Lombardia
  • Liguria
  • Friuli Venezia Giulia
  • Veneto
  • Molise
  • Marche
  • Abruzzo
  • Toscana
  • Emilia Romagna
  • Sardegna

Sgravi bonus donne disoccupate e lavoratori over 50

Lo sgravio contributivo del 50% del bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 spetta per le seguenti assunzioni e per i seguenti periodi:

  • Contratto a tempo indeterminato, per 18 mesi;
  • Contratto a tempo determinato, fino a 12 mesi;
  • Trasformazione di un precedente rapporto lavorativo agevolato in contratto a tempo indeterminato, per 18 mesi in totale.

Gli sgravi spettano anche per le assunzioni part time.

Il bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 non spetta invece per:

  • lavoro domestico;
  • lavoro intermittente;
  • lavoro ripartito
  • lavoro accessorio.

Richiedere il bonus donne disoccupate e lavoratori over 50

La richiesta del bonus donne disoccupate e lavoratori over 50 spetta all’azienda che assume il lavoratore in possesso di tutti i requisiti.

 

I giovani Neet, cioè giovani non occupati, che non studiano e che non seguono percorsi di formazione, possono invece usufruire del bonus Garanzia giovani 2019.

Condividi questo articolo:

Facebook
Google+
Twitter
LinkedIn
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *