fbpx
Blog

La cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole aziende è un finanziamento rivolto ai lavoratori dipendenti

Cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole aziende

La cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole aziende è un finanziamento rivolto ai lavoratori dipendenti. Rispetto al prestito personale, il quinto dello stipendio ha numerosi vantaggi. A differenza dei dipendenti del settore pubblico e statale, per potervi accedere, i lavoratori di piccole aziende e le aziende stesse devono avere determinati requisiti. Vediamo insieme cos’è la cessione del quinto per lavoratori di piccole aziende e quali sono i requisiti necessari.

Cos’è la cessione del quinto per lavoratori di piccole aziende

La cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole imprese permette ai dipendenti di ottenere un finanziamento a tasso fisso e di rimborsarlo con rate mensili che non superano il 20% netto dello stipendio percepito. Grazie a questa soglia il lavoratore può ottenere un prestito per affrontare delle spese o soddisfare qualche desiderio e rimborsarlo serenamente. Inoltre la rata viene trattenuta direttamente dallo stipendio, evitando di dimenticare il pagamento mensile e rischiare segnalazioni presso i sistemi di informazioni creditizie.

Un altro vantaggio della cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole imprese è la firma singola, cioè non è necessario l’impegno di un garante o un’ipoteca perché lo stipendio è già una garanzia. Può essere richiesta sia dai lavoratori a tempo indeterminato che a tempo determinato, purché il rimborso si concluda prima della scadenza del contratto di lavoro.

Requisiti cessione del quinto per lavoratori di piccole imprese

I lavoratori di piccole imprese per poter accedere alla cessione del quinto dello stipendio devono avere i seguenti requisiti:

  • Cittadinanza italiana;
  • Contratto di lavoro a tempo indeterminato o determinato;
  • Assunzione da almeno due anni;
  • Almeno 5.000€ di TFR accantonato;
  • Lavorare in un’azienda con almeno cinque dipendenti;
  • L’azienda deve avere una buona affidabilità.

La cessione del quinto dello stipendio per lavoratori di piccole aziende è un diritto dei dipendenti e quindi il datore di lavoro non può negare la richiesta.

Richiedi la cessione del quinto dello stipendio online e usufruisci dei tassi agevolati in convenzione Inps!

 

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto da copyright.