fbpx
Blog
Cessione del quinto per Forze Armate e Forze dell’Ordine

Cessione del quinto per Forze Armate e Forze dell’Ordine

La cessione del quinto per dipendenti pubblici e statali delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine è una particolare forma di finanziamento dedicata sia ai lavoratori che ai pensionati di entrambe le categorie. Questa tipologia di prestito è a tasso fisso e la rata mensile da rimborsare non può superare mai un quinto dello stipendio o della pensione, cioè il 20%.

Bisogna fare distinzione perché esistono due tipologie di cessione del quinto:

I dipendenti e gli ex dipendenti in pensione delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine, oltre ad usufruire dei vantaggi della cessione del quinto dello stipendio e dei vantaggi della cessione del quinto della pensione, hanno diritto ad ulteriori agevolazioni, come gli sgravi sulle tassazioni e tassi maggiormente agevolati. Le Forze Armate e le Forze dell’Ordine possono anche richiedere i prestiti personali, però non otterrebbero tutti i vantaggi a cui possono accedere con la cessione del quinto.

Inoltre, in caso di segnalazione ai sistemi di informazioni creditizie come il Crif, la cessione del quinto può essere ottenuta senza alcun problema proprio perché è adatta anche a protestati e cattivi pagatori.

Se invece i dipendenti delle Forze Armate e delle Forze dell’Ordine hanno già una cessione del quinto in corso, possono richiedere il prestito con delega, detto anche delega di pagamento, doppio del quinto o delegazione di pagamento.

Chi può richiedere la cessione del quinto per Forze Armate e Forze dell’Ordine

Possono richiedere la cessione del quinto le Forze dell’Ordine appartenenti a:

  • Polizia di Stato
  • Arma dei Carabinieri
  • Guardia di Finanza
  • Vigili del fuoco
  • Polizia Penitenziaria

Possono richiedere la cessione del quinto le Forze Armate appartenenti a:

  • Esercito Italiano
  • Arma dei Carabinieri
  • Marina Militare
  • Aeronautica Militare

La cessione del quinto può essere richiesta fino ad 89 anni di età e persino online, usufruendo di ulteriori vantaggi e agevolazioni.

Prestito con delega per Forze Armate e Forze dell’Ordine

Se già è in corso un quinto dello stipendio, il prestito con delega per le Forze Armate e le Forze dell’Ordine è la soluzione perfetta perché è una seconda cessione.

Così come per la cessione del quinto, il tasso è fisso e la rata mensile viene detratta direttamente dalla busta paga. Il totale tra i due finanziamenti non può mai superare il 40% dell’importo netto dello stipendio cioè, appunto, il doppio del quinto. Questa tipologia di prestito non può essere richiesta dai pensionati.

Sei un dipendente delle Forze Armate o delle Forze dell’Ordine? Richiedi subito un preventivo gratuito online e scopri tutte le nostre agevolazioni!

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!