fbpx
Blog

quota cedibile cessione del quinto

Cos’è la quota cedibile della cessione del quinto?

La quota cedibile serve per determinare l’importo massimo richiedibile con la cessione del quinto dello stipendio, la cessione del quinto della pensione e la delega di pagamento. In pratica corrisponde all’importo che va rimborsato mensilmente, cioè l’importo che viene trattenuto dallo stipendio o dalla pensione.

Cos’è la quota cedibile

La quota cedibile è l’importo massimo che può essere trattenuto mensilmente dalla busta paga di un lavoratore o dal cedolino della pensione di un pensionato. Per quanto riguarda la cessione del quinto dello stipendio e la cessione del quinto della pensione, la quota cedibile non può superare mai un quinto dello stipendio o della pensione al netto.

Va calcolata anche quando si richiede il prestito con delega, che non può superare il 20% dello stipendio netto. In questo caso, tra cessione del quinto e delega l’importo totale non può superare il 40% del netto dello stipendio. Solo in alcuni rari casi può arrivare al 50%.

La quota cedibile, assieme ad altri parametri come il Tfr, l’età del richiedente, l’importo dello stipendio o della pensione determinano quindi, oltre al valore della cessione del quinto richiedibile, anche l’importo massimo rimborsabile mensilmente.

Qual è l’importo massimo richiedibile con la cessione del quinto?

Come si calcola

La quota cedibile della cessione del quinto dello stipendio si ottiene dividendo per cinque l’importo netto mensile dello stipendio.

La quota cedibile della cessione del quinto della pensione si ottiene dividendo per cinque l’importo netto della pensione. Bisogna però fare attenzione perché la pensione al netto della rata non deve risultare inferiore alla pensione minima stabilita dalla legge. Se supera l’importo minimo non è possibile richiedere il quinto della pensione.

Se invece nello stipendio o nella pensione sono già presenti delle trattenute, dovute ad esempio ad un pignoramento, la quota si calcola sul 40% dell’importo percepito netto, sottraendo la quota pignorata, finanziamenti o altre trattenute in busta paga.

Hai bisogno di una cessione del quinto dello stipendio, della pensione o di un prestito con delega? Richiedi subito un preventivo gratuito online e scopri i nostri tassi agevolati!

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto da copyright.