fbpx
Blog
documenti prestiti personali

Quali sono i documenti necessari per richiedere un prestito personale?

.Richiedere un prestito personale spesso è un sollievo perché permette di acquistare ciò di cui abbiamo bisogno, ad esempio un’auto nuova, ristrutturare casa, sostenere le spese per sposarsi o acquistare elettrodomestici. Richiedere un finanziamento permette anche di poter sostenere le spese per le cure mediche ma non solo: dà la possibilità di soddisfare anche qualche piacevole desiderio, come una vacanza, spesso necessaria per staccare la spina dalla routine quotidiana e dal lavoro.

Prima di richiedere un prestito personale devi sapere due cose fondamentali: bisogna avere dei requisiti specifici e presentare la documentazione necessaria per poter avviare la pratica.

Chi può richiedere un prestito personale? Ecco tutti i requisiti necessari.

Vediamo insieme quali sono i documenti necessari per richiedere un prestito personale.

Documenti necessari per richiedere un prestito personale

I documenti necessari per richiedere un prestito personale sono i documenti di riconoscimento, i documenti reddituali, i documenti attestanti eventuali prestiti in corso. In alcuni casi sono richieste anche le bollette pagate di acqua, luce o gas.

Per quanto riguarda il documento di riconoscimento:

  • I cittadini italiani devono presentare un documento di identità e la tessera sanitaria;
  • I cittadini dell’Unione Europea devono presentare un documento d’identità, il certificato di residenza contestuale e la certificazione di regolarità di soggiorno o di iscrizione anagrafica;
  • I cittadini extracomunitari devono presentare un documento d’identità e il documento di soggiorno.

I documenti reddituali necessari invece variano a seconda della tipologia di richiedente:

  • I lavoratori dipendenti devono presentare l’ultima busta paga e, se in possesso, il CU;
  • I lavoratori autonomi devono presentare la dichiarazione dei redditi, il modulo F24 attestante i pagamenti, il certificato di attribuzione della partita IVA e la visura camerale;
  • I pensionati invece devono presentare il cedolino della pensione o il modello Obis M.

Se si richiede un prestito finalizzato, oltre alla documentazione reddituale, bisogna presentare un preventivo o un documento attestante la destinazione dell’importo richiesto.

Hai bisogno di un prestito personale? Richiedi subito un preventivo gratuito online! Riceverai una risposta entro 24 ore. Il servizio è totalmente gratuito e non vincolante.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!