fbpx
Blog
Pensione di vecchiaia

Pensione di vecchiaia: come andare in pensione con 15 anni di contributi

Negli ultimi anni sono aumentati i requisiti necessari per andare in pensione, cioè l’età pensionabile e i contributi minimi necessari. Nonostante le misure sperimentali come Quota 100 e Opzione donna, è ancora possibile accedere alla pensione di vecchiaia con soli 15 anni di contributi anziché con quasi 43 anni, grazie alla legge Amato.

Vediamo insieme cos’è la legge Amato, quali sono i requisiti necessari, l’età pensionabile e come accedervi.

Cos’è la legge Amato

Grazie alla legge Amato, regolamentata dal Decreto Legislativo 30 dicembre 1992 n. 503, per poter accedere alla pensione sono possibili tre opzioni, regolamentate dalle sue tre deroghe. Vediamo insieme quali sono i requisiti.

Requisiti prima deroga Amato

Il lavoratore, per poter andare in pensione con la prima deroga Amato deve:

  • Aver maturato 15 anni di contributi. Concorrono alla maturazione tutte le tipologie di contributi;
  • Aver maturato i contributi entro il 31 dicembre 1992;
  • Essere iscritto al Fondo lavoratori dipendenti o gestioni speciali dei lavoratori autonomi.

Requisiti seconda deroga Amato

Il lavoratore, per poter andare in pensione con la seconda deroga Amato deve:

  • Essere autorizzato a versare i contributi volontari entro il 31 dicembre 1992.

Requisiti terza deroga Amato

La terza deroga Amato è destinata solo ai lavoratori dipendenti iscritti all’Assicurazione Generale Obbligatoria o a fondi sostitutivi o esonerativi. Per poter andare in pensione, il lavoratore deve:

  • Aver versato 15 anni di contributi all’Ago o ad un fondo sostitutivo o esonerativo;
  • Avere 25 anni di anzianità assicurativa, cioè il primo contributo accreditato deve risalire ad almeno 25 anni prima del maturamento dei requisiti pensionistici;
  • Dei 25 anni di attività lavorativa, 10 anni devono essere stati maturati per almeno 52 settimane lavorative.

Età anagrafica pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi

Per poter accedere alla pensione di vecchiaia con 15 anni di contributi è necessario avere almeno 67 anni di età. Il requisito è uguale sia per le donne che per gli uomini.

Pensione di vecchiaia contributiva

Esiste anche un’opzione che permette di andare in pensione con soli 5 anni di contributi e almeno 71 anni di età. Per conoscere tutti i dettagli leggi il nostro articolo sulla Pensione di vecchiaia contributiva.

Come richiedere la pensione di vecchiaia con la legge Amato

Per poter richiedere la pensione di vecchiaia con la legge Amato è necessario presentare la domanda all’Inps attraverso una delle seguenti modalità:

  • Recandosi presso la sede Inps di residenza;
  • Collegandosi al sito web Inps e accedendo tramite Pin, lo Spid o la Carta Nazionale dei Servizi;
  • Chiamando al contact center dal telefono fisso al numero 803164 e al numero 06164164 da cellulare;
  • Tramite Patronati e abilitati.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!