fbpx
Blog
Pignoramento e cessione del quinto: è possibile conciliarle?

Pignoramento e cessione del quinto: è possibile conciliarle?

Pignoramento e cessione del quinto: è possibile farle conciliare? È una domanda che si pongono in molti. Hai una cessione del quinto in corso e rischi un pignoramento oppure hai un pignoramento in corso e hai bisogno del quinto dello stipendio? Cosa è possibile fare?

Vediamo insieme cos’è il pignoramento dello stipendio, se è possibile richiedere una cessione del quinto quando si rischia il pignoramento e se è possibile richiedere il quinto dello stipendio con un pignoramento in corso.

Cos’è il pignoramento dello stipendio

Il pignoramento è l’atto con cui si avvia un processo di espropriazione forzata, cioè un atto esecutivo che sottrae a un debitore determinati beni, in questo caso parte dello stipendio, per soddisfare i crediti dovuti ma non saldati a uno o più creditori.

Cessione del quinto e rischio pignoramento

Se hai bisogno di richiedere una cessione del quinto ma sai che rischi il pignoramento dello stipendio devi valutare con molta attenzione la situazione. Dover cedere mensilmente le rate della cessione del quinto dello stipendio e, al tempo stesso, avere un’ulteriore detrazione di parte dello stipendio a causa di un pignoramento, può rendere difficoltoso riuscire a sostenere tutte le spese mensili.

Prima dell’avvio di un pignoramento, in ogni caso, il datore di lavoro è tenuto a comunicare l’eventuale presenza della trattenuta della cessione del quinto e gli importi che deve al lavoratore, come il tfr. La legge stabilisce che il pignoramento, come importo, non può superare la metà dello stipendio al netto della quota ceduta. Di conseguenza, se la somma tra pignoramento e prestito supera questa soglia, il lavoratore può anche opporsi alla procedura esecutiva per evitare un sovraindebitamento.

Richiedere cessione del quinto con pignoramento in corso

Se invece hai già un pignoramento in corso, puoi richiedere il quinto dello stipendio. Anche in questo caso bisogna però fare attenzione per evitare di rischiare di non riuscire a sostenere tutte le spese mensili.

Per legge il quinto dello stipendio concesso, sommato all’importo mensile detratto dal pignoramento, non potrà superare la soglia stabilita per evitare un sovraindebitamento. Tale soglia non può superare la differenza tra i due quinti dello stipendio al netto della quota pignorata.

Hai bisogno di una cessione del quinto? Richiedi subito un preventivo gratuito e scopri i nostri tassi agevolati!

 

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!