Blog
Ecco i migliori prestiti per protestati e cattivi pagatori

Ecco i migliori prestiti per protestati e cattivi pagatori

Se hai ritardato il pagamento di alcune rate di un finanziamento o sei stato protestato avrai diverse difficoltà nell’ottenere un nuovo prestito. Fortunatamente però esistono delle soluzioni finanziarie adatte anche a tutti coloro che hanno avuto dei disguidi finanziari e risultano segnalati nei sistemi di informazioni creditizie come il Crif.

Innanzitutto vediamo cosa significa essere protestato, cattivo pagatore e quali sono le opzioni accessibili per poter richiedere un finanziamento anche in questi casi.

Chi sono i protestati

Se sei stato protestato significa che non sei riuscito a saldare un finanziamento, un assegno o una cambiale. In questo caso viene redatto un atto pubblico, cioè un protesto, iscritto nel registro dei protestati, con il quale viene attestato il mancato pagamento.

Ne consegue che quando richiederai un finanziamento, i creditori vedranno nella banca dati il protesto e quindi difficilmente ti concederanno il prestito, tranne in alcuni casi che vedremo dopo.

Chi sono i cattivi pagatori

Se invece risulti cattivo pagatore significa che hai ritardato il pagamento di una rata per almeno due mesi oppure hai pagato due rate in ritardo. In questo caso, si viene segnalati alle banche dati come cattivi pagatori.

Anche in questo caso, quando richiederai un prestito, i creditori vedranno nelle banche dati la segnalazione come cattivo pagatore e quindi saranno restii nel concederti un finanziamento, tranne per alcune tipologie di prestito.

Cessione del quinto dello stipendio per protestati e cattivi pagatori

Se sei protestato o cattivo pagatore e sei un lavoratore dipendente puoi richiedere la cessione del quinto dello stipendio.

Questa tipologia di finanziamento è sicura per i creditori perché:

  • Il TFR fa da garanzia;
  • La polizza assicurativa che viene stipulata assieme alla cessione garantisce il rimborso anche in caso di perdita del lavoro ed eventi inattesi;
  • È il datore di lavoro a versare la rata mensile all’istituto di credito;
  • Non è necessario avere un garante.

Proprio per questi motivi è il prestito più richiesto da lavoratori protestati e cattivi pagatori. Inoltre la cessione del quinto dello stipendio è il finanziamento più conveniente da richiedere perché presenta numerosi vantaggi e agevolazioni.

Cessione del quinto della pensione per protestati e cattivi pagatori

Se sei protestato o cattivo pagatore e sei un pensionato puoi richiedere la cessione del quinto della pensione.

Questa tipologia di prestito è sicura per i creditori perché:

  • La rata mensile viene trattenuta direttamente dall’Inps;
  • La polizza assicurativa che viene stipulata assieme alla cessione garantisce il rimborso anche se subentrano gravi eventi inattesi;
  • Non è necessario avere un garante.

Proprio per questi motivi è il prestito più richiesto da pensionati protestati e cattivi pagatori. Inoltre la cessione del quinto della pensione è il finanziamento più conveniente da richiedere perché presenta numerosi vantaggi e agevolazioni.

Prestito con delega per protestati e cattivi pagatori

Se hai già in corso una cessione del quinto dello stipendio e sei protestato o cattivo pagatore puoi richiedere il prestito con delega.

Questa tipologia di finanziamento funziona come la cessione del quinto dello stipendio, con la differenza che avrai un’ulteriore trattenuta del 20% sullo stipendio.

Il prestito con delega è la soluzione perfetta per tutti i lavoratori che hanno già in corso una cessione del quinto. Non è però richiedibile dai pensionati.

Sei stato protestato o risulti cattivo pagatore ma hai bisogno di un prestito? Richiedi subito una cessione del quinto online e scopri tutti i nostri vantaggi!

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *