fbpx
Blog

Superbonus anche per infissi già sostituiti con l’ecobonus

Superbonus al 110% anche per infissi già sostituiti con l’Ecobonus

Coloro che hanno sostituito gli infissi usufruendo dell’Ecobonus, possono accedere al Superbonus con detrazione al 110% per sostituirli nuovamente, purché si rispettino determinate condizioni, tra cui il miglioramento della classe energetica. A chiarire questo punto è stata proprio l’Agenzia delle Entrate che potrà effettuare dei controlli al fine di verificare se le richieste soddisfino tutti i requisiti.

Vediamo assieme quali sono gli interventi che rientrano nel Superbonus infissi al 110%, quali sono quelli esclusi e quali sono i requisiti per richiederlo.

Interventi che rientrano nel Superbonus infissi

Gli interventi su infissi e serramenti per i quali è possibile accedere al Superbonus con detrazione al 110% sono i seguenti:

  • Sostituzione di componenti o parti già esistenti;
  • Demolizione e ricostruzione di componenti o parti già esistenti.

Gli scostamenti di forma e dimensione dei componenti sostituiti sono consentiti entro il 2% e solo per questioni tecniche non eludibili.

Interventi esclusi

Non è possibile accedere al Superbonus infissi per i seguenti interventi:

  • Nuove installazioni;
  • Modifica dimensioni o spostamento aperture;
  • Realizzazione di nuove finestre.

Requisiti Superbonus infissi

Ti ricordiamo che per richiedere il superbonus con detrazione al 110% per gli infissi, è necessario eseguire un intervento trainante, cioè:

  • Lavori di isolamento termico;
  • Interventi antisismici;
  • Sostituzione impianti di climatizzazione.

Un altro requisito fondamentale per accedere al Superbonus è il miglioramento di almeno due classi energetiche o il passaggio alla classe energetica più alta.

Casi in cui il Superbonus infissi è dimezzato al 50%

La detrazione di imposta non è al 110% ma viene dimezzata al 50% quando i lavori sono effettuati in un immobile residenziale adibito anche ad esercizio di un’attività professionale. La detrazione rimane al 50% anche se le spese per i lavori sono sostenute dal coniuge del professionista convivente o comproprietario.

Hai bisogno di un finanziamento per effettuare i lavori usufruendo del Superbonus al 110%? Collegati al nostro sito web, compila il modulo online o chiamaci al numero verde gratuito 800 642356 per ricevere un preventivo.

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *