fbpx
Blog

Vantaggi del rinnovo della cessione del quinto

10 vantaggi del rinnovo della cessione del quinto

Hai una cessione del quinto in corso e hai bisogno di ulteriore liquidità? Non richiedere subito un nuovo finanziamento, puoi richiedere il rinnovo della cessione del quinto dello stipendio o della pensione e usufruire di numerosi vantaggi!

Vediamo insieme cos’è la cessione del quinto, quali sono i vantaggi del rinnovo, quando è possibile rinnovarla e cosa fare quando non è possibile.

Cos’è la cessione del quinto

La cessione del quinto è il prodotto finanziario più vantaggioso del credito al consumo. Esistono due tipi di cessione:

  1. La cessione del quinto dello stipendio, dedicata ai lavoratori assunti con contratto a tempo indeterminato;

Vantaggi cessione del quinto dello stipendio

  1. La cessione del quinto della pensione, dedicata ai pensionati, anche con pensione di invalidità.

Vantaggi cessione del quinto della pensione

La cessione del quinto è a tasso fisso agevolato, quindi costante per tutta la durata del piano di ammortamento. La rata non può mai superare il 20% dell’importo netto percepito. Un’altra particolarità che distingue questo finanziamento da altre tipologie è l’accesso anche a cattivi pagatori e protestati e pensionati fino agli 89 anni di età.

Cessione del quinto con pensione di invalidità

I 10 vantaggi del rinnovo della cessione del quinto

Il rinnovo della cessione del quinto ha numerosi vantaggi, tra i quali:

  1. Tassi di interesse più bassi e agevolati;
  2. Unica rata mensile a tasso fisso;
  3. Accessibile a cattivi pagatori e protestati;
  4. Importo della rata inferiore ad un quinto dell’importo mensile percepito;
  5. Ulteriore liquidità a disposizione senza richiedere nuovi finanziamenti;
  6. Non è necessario un garante;
  7. Si può richiedere anche se sono presenti altri finanziamenti in corso;
  8. Rimborsabile in un arco temporale che va dai 24 mesi ai 10 anni;
  9. Richiedibile fino agli 89 anni di età;
  10. La polizza assicurativa garantisce il rimborso anche in caso di perdita del lavoro o gravi eventi.

Quando rinnovare la cessione del quinto

Il rinnovo della cessione del quinto dello stipendio e della pensione dipende dalla durata del piano di ammortamento:

  • Se la cessione ha una durata inferiore ai 5 anni è possibile richiedere il rinnovo in qualsiasi momento. La nuova cessione dovrà però avere un piano di ammortamento di 10 anni.
  • Se la cessione ha una durata superiore ai 5 anni è possibile richiedere il rinnovo dopo aver rimborsato almeno 2/5 del finanziamento.

Ecco come rinnovare la cessione del quinto

Cosa fare quando non è possibile rinnovare la cessione del quinto

Se non puoi richiedere il rinnovo della cessione del quinto perché non sono maturati i tempi necessari, i lavoratori con contratto a tempo indeterminato possono richiedere il prestito con delega. Presenta esattamente gli stessi vantaggi della cessione del quinto ed è dedicato proprio a coloro che hanno una cessione in corso.

Vantaggi del prestito con delega

Coloro che hanno già un prestito con delega in corso possono rinnovarlo in qualsiasi momento in quanto non è vincolato alla durata del piano di ammortamento.

Vuoi rinnovare la tua cessione del quinto o richiedere un prestito con delega? Collegati al nostro sito web, compila il modulo online o chiamaci al numero verde gratuito 800 642356 per ricevere un preventivo gratuito!

Condividi questo articolo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *